Ops

Qualcosa ci sta sfuggendo di mano. Parecchio. 

In un parco con prati immensi, fiori, alberi, fontane, giochi e baracchini del gelato ci sono dei bambini. C’è il sole, è maggio, la scuola è quasi finita, si sente il profumo dello zucchero filato. Nello spiazzo accanto al cocomeraio c’è anche il Bibliobus, in fiero servizio da quando ero una poppante, sempre bianco e viola con l’arcobaleno.

I bambini giocano. Al cellulare, iPad, smartphone, computer portatile. Gli unici che si salvano sono i neonati, che ancora non hanno la forza di tenere in mano un aggeggio di 7 pollici e quindi si accontentano di ciucciarsi i piedi. Per ora, perché non è detto che una mutazione genetica non gli permetta di diventare mostriciattoli tecnologici in futuro. Silenzio, niente schiamazzi o mamme che urlano di non correre perché se no sudi e se ti prendo ti faccio passare la voglia. 

PERCHÉ????

Cosa c’è che non va? Cosa è successo in dieci anni che ci ha fatto passare da esseri umani con un normale sviluppo psicologico a drogati del touchscreen? Mio cugino a quattro anni sapeva già come mettere la Pimpa su YouTube, per dire. 

Temo un po’ per la nostra incolumità e per quella della fantasia, delle mille avventure che potrebbero essere vissute e che invece rimangono tra una scheda madre è un display.

Annunci

4 risposte a "Ops"

Add yours

    1. Non metto assolutamente in dubbio che la tecnologia ci abbia aperto (e continuerà a farlo) infiniti mondi, ma fino a una certa età dovrebbe essere una di quelle “cose da grandi” da utilizzare dopo aver acquisito una certa cognizione di come va il mondo. Felice notte!

  1. è il contagio malefico degli adulti che per stare al passo – ??? 😦 – comprano smartphone, tablet e altro al prossimo nascituro e loro ne sono già diventati schiavi. L’altro giorno ero fermo al semaforo. Accanto a me c’era una signora non più giovanissima che consultava freneticamente messaggi e mail come se fossero una questione di vita o di morte. Ti sembra possibile?
    serena nuova settimana

Rispondi a quarchedundepegi Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: