Così

la Luna
ruotò, vorticò

c
a
d
d
e

e si tuffò nell’oceano
sparse
gocce come stelle
nel cielo

voleva che il mondo sapesse cosa si prova ad essere così pieni di luce

baa635eba42dd7bc2d446636c1092035

Piedone lo sbirro

Nulla, volevo solo sottolineare il fatto che fra un po’ potrò prestargli le mie scarpe.

Gocce

Sta piovendo come se il cielo
stesse sognando di aprirsi
e versare gocce fresche
che scoppiano sopra la mia testa

La Luna si gira dietro le nuvole
e sembra di ferro battuto,
non riesco a vederla
attraverso il velo che abbraccia il mondo

Le nubi temporalesche gareggiano
lente
nel piano ininterrotto di grigi,
i motori scintillano brillanti,
infiniti,
provocano forti ritorni di fiamma
mentre si sporgono come lunghe dita
verso l’orizzonte

Il cielo si contorce,
i sogni si raccolgono
e vagano, forse persi,
dentro questa distesa di tempo dimenticato

Il mare colpisce le costa d’argilla
e corre sulle montagne,
punte di granito scompaiono
tra i flutti schiumosi che salgono mentre la Luna ruota

Lentamente il mondo cade
con un fiato d’acqua che circonda ogni pietra

E in una distesa di tempo dimenticato
il Cielo si sveglierà per incontrare la Terra ancora una volta

00561b2be14644c038ffbb758687dab7

Sogno

Ho immerso le dita nella vernice
fatta di stelle
Brillavano dolcemente attraverso la tua pelle disegnando
il cielo

Gocciolava Giove
Saturno sembrava seta
Ho creato la meraviglia apocalittica
di una supernova morente
che l’ascia l’atmosfera sfumata di grigio

Solo per i tuoi occhi
Tu puoi vedere il cielo
mentre si srotola

8f01f62e1c8d98bd976e8627a6ee3976

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑