Capovolti

Dipingi il cielo bianco e
Il soffitto nero mezzanotte,
La notte è ancora illuminata,
E l’alba si oscura

Il seme alla terra e la terra alla mela

Gli alberi estendono le loro radici
alte nelle nuvole infuocate,
dove gli uccelli volano all’indietro,
e hanno ali d’angelo

I pozzi più profondi sono congelati e
le cime più alte esalano vapore

Ricordi tutte le ore trascorse
a modellare lune argentate e
fondere stelle lucenti

Gli iceberg si stanno formando,
gli oceani si allontanano,

Le cose si capovolgono

E noi con loro

7800af5043e6bd89e190ff22f82556cf

Annunci

Tutto

Hai mai adorato un tramonto luminoso?

Hai mai assaggiato un bacio avvelenato?

Hai mai sognato invano

attraverso la pioggia?

Osserva l’orizzonte mistico turchese

E le nuvole bianche come la neve

Sogna liberamente

Per le anime congelate.

Per il mondo.

E ti renderai conto

Che i nostri sentieri sono tra le dita

Riconcilieremo i nostri cuori

Il mondo può sempre cambiare

Sogna attraverso il cielo

La tua realtà che si fa mia

Tutto attraverso il cielo

Per un ricordo

Torna

odora di terra asciutta
e di piogge di fine stagione

come polvere che annebbia la pelle affamata di sole

foglie tanniniche
arrugginite intorno ai bordi
intrecciate d’argento
sbirciano appese

tuffa le dita in un lago e guarda l’acqua immobile

batte
il cuore intrappolato

sotto i respiri scricchiolanti
di un autunno che torna

6db5ffc6f30300852561a55533181785.jpg

[dedicata a un amico]

 

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑