Passi

la campagna fuori dalla camera da letto
illuminata da una curva sottile

le candele si piegano lentamente
riprendono fiato
nello sbadiglio del vento

i fili di un quarto di luna riempiono il cielo d’argento
sospiri morbidi di luce liquida

e passi, sconosciuti o imminenti
riuniti su una piattaforma, imbarcati su treni
verso il nulla, o nuovi luoghi, o vecchi pensieri
forse estranei sulla strada

in tutte le direzioni,
con
in mezzo
la distanza

Una risposta a "Passi"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: