Sulla pelle

crepe sconfinanti, svogliate,
si soffermano
al profumo intenso della terra
vestire un peso sulla pelle
il canto dei grilli
pervade l’assenza
la bocca è così secca
sperperano di notte
gli echi dell’estate
incipiente l’autunno

quando le mani degli innamorati sono come foglie arricciate
ai loro piedi

 

Annunci

4 risposte a "Sulla pelle"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: