Ho capito perchè stamani sia io e che MiniMe ci siamo svegliati agitati: Trump ha vinto le elezioni e la fine del mondo è vicina. Sì dev’essere per questo. Bimbo mio, speriamo che la terra si ribelli e inghiotta le teste a pinolo.
Comunque sia, eccomi qua a -9 settimane (sulla carta, perchè sinceramente gradirei che si decidesse almeno una quindicina di giorni prima). La panza è spuntata tutta insieme un mesetto fa e a me sembra di aver mangiato una palla medica indemoniata, tipo il bolide di Harry Potter insomma.

img-thing

bolide in ferro, uno studio ha affermato che l’utero all’ottavo mese è uguale uguale

Fino a settimana scorsa dicevo tra me e me “Ma guarda te, tutte a dirmi che la gravidanza è pesante e invece io potrei sopportare altri nove mesi”, mentre ora un cavolo. No, spicciati ad affacciarti al mondo perchè non so come farò a resistere senza diventare isterica.

Le ultime settimane di gravidanza sono un mondo a parte.
Mangi uno yogurt e ti viene il fiatone per lo sforzo di digerirlo.
Che tu beva tre litri d’acqua o un solo bicchiere, devi sempre avere un bagno a portata di mano, dato che le testate ben assestate sono improvvise e a te tocca correre reggendoti la pancia.
Non dormi più, perchè la Natura ti dà una mano a prepararti per i futuri continui risvegli che affronterai dopo la nascita della creatura. Invece che farti dormire beata questi ultimi  giorni in cui non c’è nessuno che vorrà mangiare ogni due ore. Grazie. Inoltre mettiamoci anche il fatto che tu e MiniMe sicuramente non avete nè gli stessi orari nè le stesse preferenze in fatto di posizione, quindi quando vorresti dormire lui balla il tango e se ti vuoi stendere sul fianco sinistro lui ti prenderà a calci finchè non ti metterai su quello destro.
Ti sembra di soffrire di disturbo da deficit di attenzione/iperattività, perchè cominci a fare mille cose e non ne porti a termine mezza. Carichi la lavatrice e non la fai partire, metti l’acqua per la pasta e non accendi il fuoco, ti dai appuntamento con gli amici e non ti presenti. Cose così. Per me che dovrei preparare un paio di esami per febbraio, poi, è un disastro, procedo dieci pagine al giorno dandomi la carica motivazionale.
Ti vengono improvvisi attacchi di sciatica e ti tocca stare seduta come L, solo che a te le capacità intellettive non si sviluppano del 40% grazie a quella posizione.

331qaly

L, detective superintelligente che risolve i casi stando accucciato e ciucciandosi il dito, da vero uomo duro

Soffri di sindrome del nido e pulisci ogni centimetro di casa, prepari conserve, lavi i vestiti due volte aggiungendo il disinfettante, compri cose inutili per “fare arredamento” e passi le ore sui siti di aggeggi per bambini. Nella forma più grave inizi a preparare la borsa per l’ospedale con due mesi di anticipo, sterilizzando e catalogando ogni cambio/pigiama/cremina/pannolino.
Vorresti campare a aria e cioccolata e/o pizza, ma non puoi.
Alle nove di sera crolli addormentata, anche se stai cenando e finisci con la faccia nel minestrone.
Inizi a porti le “cinque W”: Who, What, When, Where, Why. Ovvero: dovrò davvero farlo uscire io? Che cosa succederà? Quando sarà il momento saprò affrontarlo? Dove lo faccio nascere ‘sto figliolo, che qua tra i lavori e il traffico ci sta che rimanga imbottigliata e lo sforni in macchina? Perchè a me (questo solo al momento del parto)?

Insomma, sono settimane impegnative, l’ultimo sprint che ti deve trasformare da Marshmallow Man a Mamma.
Va bene, posso farcela 🙂

14908327_10210879114719087_2731239396030353324_n

io, MiniMe e il chiama angeli a forma di boccino perchè il bimbo deve diventare un potterhead come la mamma

Annunci