Intreccio

Bambini a piedi nudi
che sfiorano la superficie del verde,
la loro risata luminosa
e il sorvolare delle api
che si dissolvono tra gli alberi
come campanelli pigri
su un portico imbiancato di fresco.

Il profumo del lungo giorno
si deposita sotto il sole
e tira fuori le ombre
dai cancelli dei giardini
e dalle altalene di pneumatici;
dove la giornata si esaurisce
loro esplode su prati lentigginosi.

Gli steccati rompono il blu
dove lucciole traforate
svolazzano come lanterne tra gli alberi
e il cantare del gatto
riempie il calore della notte
con note di giunchiglia
e mirtillo.

Il mondo si intreccia in un altro Giugno.

Gregory Crewdson, Untitled, 1996
Gregory Crewdson, Untitled, 1996

Annunci

3 risposte a "Intreccio"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: