Ode al Reggiseno

Oh reggiseno, caro reggiseno,
Amico mio così vicino,

Non ti allontani mai dal mio fianco,
Non sei proprio mai stanco.

Ma reggiseno, mio reggiseno,
Una cosa ti confesso:

A volte puoi essere fastidioso
E per la pelle mia difficoltoso.

Reggiseno, caro reggiseno,
Perché questa conflittualità?

Ci tieni su modestamente,
Ma ci forzi in un’inalterabilità.

Quindi reggiseno, oh reggiseno,
Mi spiace ma devo domandare:

Per essere un così bell’indumento,
Perché ci vuoi torturare?

Oh reggiseno, mio reggiseno,
Così tenace attorno al petto.

Ucciderebbe il tuo rigido tessuto
Alleviare le pene e donarci diletto?

Sì reggiseno, oh reggiseno,
Sono queste oggi le mie parole.

Ferma gentilmente questi fastidi
O dovrò provvedere, anche se mi duole.

Oh reggiseno, mio reggiseno,
Vorrei che la realtà non fosse questa.

Se solo fossi ragionevole
E ascoltassi questa richiesta…

Eh sì, col primo caldo arrivano anche i primi deliri.
E comunque il reggiseno fa sudare.
Datemi una spiaggia nudista alle Maldive, per favore, presto.

Schermata 2015-05-07 alle 13.12.11

37 risposte a "Ode al Reggiseno"

Add yours

  1. Mi limito ad un discreto “Mi piace”.
    Andare oltre, non sarebbe da gentiluomini.
    Non sta bene infilarsi nel boudoir delle signore – a meno, naturalmente, di non essere invitati. Ma… è questo il caso? 🙂

      1. A parte che …. il mazzo di fiori lo dai tu a me o io a te, aperitivo-cena ecc…. chi offre?
        OK giro nel parco (mano nella mano?), OK canto dei grilli, OK l’invito da te però, ecco, posso?…puoi sostituire del buon vino rosso al posto del… (mi fa un certo senso solo a nominarlo!!!!!)

      2. Il mazzo di fiori lo dai tu a me (niente rose, grazie), per il resto facciamo alla romana. Ho del vino, forse, da qualche parte…probabilmente saprà di tappo. Però la compagnia è ottima, assicuro!

  2. Oh reggisento tuo reggiseno
    così importante ma imperfetto
    scompari dalla mia vista
    sostituito dall’adorabile petto

    Sei fantastica, poeteggi su qualsiasi cosa, è davvero un piacere seguirti

  3. Post divertente e da grandi sorrisi tutti i commenti … Il mio pensiero? Non ci ho mai fatto amicizia, trovo sia uno strumento di tortura assurdo. Madre matura, poco generosa (quando distribuivano le tette io ero ultima in coda e mi sono beccata i rimasugli della ciotola) fa si che alla soglia dei 50 vadano in giro ancora col naso per aria. Mamma mia come rido …. 😭😭😭

      1. Non ci credo, … esageri! Un consiglio lo accetti? Olio di mandorle, purissimo, messo a fine doccia con la pelle bagnata e ginnastica coi pesati. 👍👍👍

      2. Sì sì, accetto grazie! Ginnastica la faccio, ma l’olio di mandorle non l’ho mai provato. Non che abbia le “puppe a pera”, ma avendo un seno abbastanza prosperoso mi stanno venendo le fisime 😀

      1. Campo d’azione: la Costa Azzurra.
        Luna di miele, come copertura.
        Allenati a sorridere e a valorizzare le “puppe”… dacci dentro con l’olio di mandorle, OK?
        (Intuivo che c’erano gli estremi di un grande amore… )

      2. Approvo tutto (nota che brava mogliettina accondiscendente sarei). Luna di miele anche non come copertura, suvvia. Sono romantica e posso sfoggiare dei notevoli costumini da marinaretta.

  4. Scusami, lo so che non va bene per uno che capita sul tuo blog per la prima volta fare una battuta di bassa lega ma la tentazione è troppo forte e non resisto quindi ad una modifica da apportare ad un tuo verso per conferir maggior sagacia: “… Ucciderebbe il tuo rigido tessuto Alleviare le pere e donarci affetto? … ” 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: