Anche senza te

ti ho mappato come un paesaggio
e ci ho sovrapposti per capire
se le nostre montagne e i nostri avvallamenti
potessero abbinarsi

sono opposti

ho tracciato la tua schiena mentre dormivi
e ho lasciato che le mie dita si muovessero lungo
i segni lasciati dall’amore
per vedere dove eravamo destinati ad arrivare

non l’ho compreso

e ora so che la mia paura dell’oceano
è irrilevante
perché ovunque le onde mi porteranno
riuscirò a respirare

anche senza te.

schiena

Annunci

3 risposte a "Anche senza te"

Add yours

      1. Sono sicuro che troverai un’altra mappa più adatta alla tua. E’ difficile trovare un’accettazione così serena come quella che hai espresso.
        Felice sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: