Descrivimi il viola – mi chiedevi ogni giorno.
L’amore al chiaro di luna,
il cielo al tramonto.
I lividi sulle tue spalle,
tu non chiedi mai aiuto.

E il blu, invece?
Maree oceaniche profonde,
le nuvolose giornate invernali.
La tua tazza preferita,
l’ho messa lì, alla tua sinistra.

Raccontami del nero.
Notti senza stelle,
i resti carbonizzati dei fulmini.
Il tuo mondo,
quando mi dici che non puoi essere felice.

8f48e23a59f0098fbd14490362b6bae6

Annunci