Colori delicati scorrono come gocce attraverso le tue scapole lentigginose.
Una trapunta di acquerelli imbevuti di toni ramati.

Fili di rivoli d’oro sciacquati in cieli primaverili,
Tante correnti infinite che nuotano attraverso i tuoi occhi malinconici.

La sensazione di canzoni frantumate sotto i miei polpastrelli,
La mattina si disvela contro i miei pallidi palmi.

La bellezza delle colline e del cielo vuoto,
Le gocce d’acqua contro la terra saranno la nostra ninna nanna.

back

Annunci