C’è un tempo per le attese e uno per i vaffanculo.
Ecco, ora è quello dei vaffanculo.
(E perdonate la bassezza).

2015/01/img_5941.jpg

Annunci