Gravità

Ero una bambina dominata dalla curiosità.
Me ne stavo a testa in giù, in equilibrio sulla fronte, e indagavo il mondo.
Che strano sarebbe se il soffitto fosse il pavimento.
Se le idee venissero dai nostri piedi.
Gravità, lasciami andare.
Voglio ballare con le bolle che ho soffiato, galleggiare come loro.

Schermata 01-2457032 alle 09.47.52

Annunci

5 risposte a "Gravità"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: