Alcune persone non hanno prospettiva. La loro visuale va dalla punta del naso alla punta dei piedi, quel che accade intorno può anche accadere, basta che non li riguardi personalmente. E se succede che qualche schizzo di vita gli infanghi le scarpe, fanno di tutto per lavarla via nel minor tempo possibile. Coltivano il loro orto, il loro ego, si gonfiano di amor proprio fino a non riuscire a passare più dalle porte di quel castello di perfezione dorata che si sono costruite mattone dopo mattone.
Se poi ti capita che ti invitino a entrare, devi stare molto attento ad usare le pattine e a non respirare troppa aria del loro spazio vitale. Non toccare niente, non smuovere un singolo granello di vanità dal suo preciso posto. Cancelli dorati di puro interesse solo per se stessi che li proteggono dal mondo reale.
Sono pericolose, la loro personalità è subdola e ingannatrice, non si rendono conto di quanti danni possono arrecare. Di quello te ne accorgi tu, nel momento in cui ti sputano via dalla loro vita come se la cosa non le sfiorasse neanche per sbaglio. E se chiedi spiegazioni è facile che ti rispondano chiedendo a loro volta cosa tu voglia da loro, come mai sia tanto sorpresa di un fatto tanto banale.
Non sprecare lacrime, non se le meritano, non pensarle neanche più. Prima o poi sprofonderanno nel loro stesso buio.

ego

Annunci