Contro il cielo di Giugno
un profondo sospiro di Temporale. 
Inala il Vento, 
esala il Mare 
Dipinge questa stagione di tonalità scure. 
Il paesaggio si veste
di brandelli di grigio.

Percorriamo il marciapiede ancora caldo 
mentre la sua voce cullante si diffonde.
Più in fretta,
il suo avvertimento ci bagna i piedi. 

Tira i nostri capelli, 
la nostra Terra,
i nostri Alberi. 
Restiamo incantati su questo Oceano  
cangiante di blu, grigio e verde.
Aspetta.

Corriamo
in fretta,
più in fretta.
Le nostre mani si intrecciano.
Promettimi che mi terrai con te 
quando la Pioggia diventerà Tempesta.

Immagine

Annunci