Non gettatevi contro le stelle cadenti,
finireste come le parole
digitate nello spazio,
come lacrime scintillanti
di un braccialetto di diamanti.
Dipingete i colori
con frammenti di foglie
strappate da quel nulla
in cui molti si perdono.
Smussate tutta la perfezione e i margini
sospesi del limbo,
alimentate i gingilli di una fantasia
e i sogni di un incubo.
Quando tutte le chiavi si romperanno
contro porte vuote,
ricordate ai vostri piedi come si vola.
É qualcosa che sapete fare da sempre.

Immagine

photo by Boris Bugaev

 

Annunci