Ode

Ti ho visto appoggiato lì sul bancone
e improvvisamente il mondo mi è sembrato scomparire.
Ho giurato in quell’istante di non guardare più nessuno,
almeno per un po’.

Eri perfetto così com’eri,
bruno e colpito dal sole.
Sapevo che eri quello giusto.

Ti amo, caffè,
sei l’unico per me.
Ti amo, caffettino,
Sei il solo che può liberarmi.

Molto zucchero, un po’ di latte
è stato amore a prima vista
e non dimenticherò mai
la prima volta che mi hai sfiorato le labbra.

E quel giorno disastroso?
Eri ad aspettarmi alla scrivania
e un attimo dopo, per terra.
Non ti ho mai visto più triste…
cosa avevi fatto?
Non lo fare mai più.

Sei l’unico per me
con quel gusto zuccherino e l’odore forte,
non c’è alcun dubbio.

Con amore mio per te,
adesso svegliami.Image

5 risposte a "Ode"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: