Luci

Saul fece qualche passo.

Non era mai successo prima e doveva succedere proprio quella sera, tra tutte le notti! Guardò l’orologio con una smorfia e fece qualche altro passo. Dov’era?

Dietro la tenda udì il chiacchiericcio della folla, il ritmo della musica.

Eugene il Magnifico, “L’Uomo Straordinario”, gli si avvicinò con uno sguardo interrogativo. Rispose con un’alzata di spalle. Eugene guardò il suo orologio, si asciugò la fronte e bevve un sorso dalla sua fiaschetta.

“Ora o mai più, Saul. Riuscire o morire. Puoi farlo da solo! …dovrebbe già essere qui…”

Saul annuì.

Eugene fece un respiro profondo, chiudendo gli occhi per qualche preghiera a chissà che dio, poi si gettò sul palco. Le luci – quelle importantissime luci – ardevano e scintillavano. Fece quel che doveva fare. Saul ascoltava nervosamente, un po’ di gelosia gli brillava negli occhi: Eugene poteva farcela da solo, lui no.

Si guardò intorno ancora una volta, camminando avanti e indietro davanti a uno dei riflettori. Nulla. La voce di Eugene gli arrivò dal palco, con una nota di paura e incertezza che solo lui poteva intuire.

“…e ho il piacere di annunciare il più grande – e non esagero – il più GRANDE burattinaio di ombre in circolazione ai giorni nostri…!”

Non doveva succedere. Era solo, la sua compagna aveva deciso di non arrivare. Inconcepibile, impossibile.

“SAAAAAUL L’OOOOMBRAAAAA!”

Con un ultimo sguardo alla sommità del tendone, si erse in tutta la sua altezza e uscì sul palco.

Il pubblicò applaudì in modo esagerato, poi un po’ meno, poi si calmò. Un tremito si diffondeva tra la gente, un dubbio, un mormorio di incertezza. Il silenzio aumentò di volume, gli applausi divennero sussurri. Saul era lì, orgogliosamente pietrificato, in piedi sul palco.

“Ma…” dubitavano fra loro le persone “…dove…” sussurravano. 

“Ma” gridò il pubblico “DOV’É LA SUA OMBRA???”

 

Immagine

Annunci

10 risposte a "Luci"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: