Voglio volare.

Si dice che i sogni diventano realtà, se non ti arrendi. Se non smetti di credere di poter arrivare al cielo, finché non smetti di fare tutto il possibile, lo diventano.

Quindi, io voglio volare. E se c’è una volontà in fondo ci dev’essere una via. Potrei seguire i falchi, potrebbe funzionare?

Sì sì, imparerò a volare, anche se dei cacciatori potrebbero scambiarmi per un uccello e spararmi alle ali facendomi schiantare contro la Realtà.

Riuscirò a volare anche dovessi abbandonare il mio bel nido amorevole pieno di calore, confondermi con i falchi e spaventare i passeri.

Oggi voglio volare, camminare ondeggiando verso un dirupo e tuffarmi a capofitto nel Mare della Fantasia. Sfiorare le onde, seguire il corso del fiume gelido nella tundra, sorvolare orsi polari e pesci rilucenti.

Giù dal precipizio, allargando le mie alette di smoking,

s

l

t

o

             nel

                                                           v    e      n       t         o

 

 

e cado. 

Forse i pinguini non sono destinati a volare, dopotutto. Ma ci riproverò domani.

Annunci